Web reputation personale sui motori di ricerca

Per la protezione della web reputation talvolta risulta necessario richiedere la cancellazione notizie da Google. Può capitare infatti che vengano condivise in rete delle notizie non veritiere o che fanno un ritratto poco decoroso della propria persona che vuole a questo punto cancellare notizie da internet. Al giorno d’oggi l’opinione pubblica tiene in conto ciò che si trova in rete, ecco perché ciascuno di noi dovrebbe effettuare periodicamente delle ricerche su Google – o sugli altri principali motori di ricerca – per mettere in evidenza l’eventuale presenza di notizie che sarebbe preferibile cancellare.

Per la cancellazione notizie da Google e dunque per proteggere la web reputation è possibile effettuare una richiesta di cancellazione della notizia. Nel caso in cui ci siano i presupposti per l’eliminazione, Google procederà a rimuovere la news dai risultati di ricerca.

Cancellare notizie da Google: ecco come fare

Per richiedere la cancellazione di una o più notizie da Google si può sfruttare la procedura guidata creata dallo stesso motore di ricerca e pensata proprio per questo scopo. Il passaggio iniziale consiste nel collegarsi alla pagina ufficiale di rimozione, attraverso la quale sarà possibile inviare correttamente la propria richiesta.

Ricordiamo che è fondamentale compilare nella giusta maniera tutti i campi e fornire le informazioni richieste da Google. Queste informazioni saranno necessarie per valutare ogni singolo caso e per definire se la news necessiti davvero di essere eliminata, o se non sussistano i presupposti per procedere con la rimozione dai risultati di ricerca.

Google ci tiene molto alla privacy dei suoi utenti e per questo ha deciso di mettere in atto perfettamente le nuove normative europee. Nel caso in cui la notizia segnalata violi le normative, il motore di ricerca provvederà ad attuare la rimozione dai risultati.

La rimozione delle notizie online avviene solo se la richiesta ha ragione di esistere. Questo controllo sulle richieste viene effettuato per garantire la libertà di informazione ai webmasters, oltre che la protezione della privacy per tutti gli utenti. Capita talvolta che le richieste di cancellazione siano inappropriate ed in questi casi Google non effettua la rimozione della notizia dai risultati di ricerca.

Cancellare la notizia da Google non fa sparire le informazioni

E’ importante sottolineare che la rimozione della notizia da Google, passaggio importante per la protezione della web reputation, non comporta anche la rimozione definitiva delle informazioni dalla rete. Il motore di ricerca ha il controllo infatti solo sui risultati mostrati a seguito della ricerca degli utenti per specifiche parole chiave, mentre non può attuare alcun tipo di controllo sui contenuti condivisi in rete sui singoli siti web. Cancellare notizie da Google non basta.

Per questo motivo, sebbene la news sia stata cancellata da Google e non sia più elencata nei risultati di ricerca, collegandosi direttamente al sito web che l’ha condivisa sarà ancora possibile leggerla. Consigliamo di contattare il webmaster – consiglio che si trova anche sulla pagina ufficiale di Google – e di chiedere la rimozione della news, oppure la correzione delle informazioni inesatte. Non sempre il dialogo è fattibile, in alcuni casi bisogna ricorrere alle maniere forti e sporgere denuncia se le informazioni dovessero essere davvero inadeguate e lesive della propria persona.

 

 

SHARE